logopl_cultura_2016
 

Quattro passi di Gusto 2016

Le iscrizioni alla quattro passi sono chiuse

4 passi di gusto… nella valle di Marano – edizione 2016

domenica 3 Aprile 2016

partenza da Piazza dello Sport di Marano di Valpolicella  a partire dalle ore 9.30

presentazione in pdf  3mb

 

Clip Giunta alla tredicesima edizione, la passeggiata enogastronomica Quattro passi di gusto, organizzata dalla Pro Loco di Marano Valpolicella per il prossimo 3 aprile, ritorna nella zona alta della valle, percorrendo sentieri in parte già percorsi e in parte nuovi, per offrire agli ospiti inediti scorci del paesaggio rurale. La formula rimane quella consolidata in 13 anni di esperienza: numero contenuto di partecipanti, per garantire a tutti un servizio accurato, valorizzazione dei prodotti e dei vini locali con proposta di cibi genuini, percorso da effettuare in tranquillità, studiato per le famiglie e per conoscere paesaggio, storia e arte della vallata.

Si parte da Piazza dello Sport di Marano e si scende verso Sud, giungendo alla prima tappa lungo l’antico sentiero che collegava la località Novaia al capoluogo. Nel cortile della villa veneta di Novaia si potrà gustare l’antipasto abbinato al Valpolicella DOC Classico dell’Azienda Agricola Novaia.

Si riprende il cammino percorrendo un breve tratto in salita per giungere all’antica contrada di Olmo, arricchita oggi da una moderna cantina dell’azienda Novaia. Quindi si prosegue lungo una stradina che offre piacevoli scorci sui vigneti antichi e moderni che si distribuiscono sui versanti collinari limitrofi al vajo e si arriva alla seconda tappa, che avrà luogo nella nuova cantina Albino Armani in località Camporal. Qui a farla da padrone sarà il risotto all’Amarone di Rosa e Angiolina  abbinato al Valpolicella Superiore DOC Classico Superiore della Cantina Albino Armani.

La passeggiata continua virando verso Ovest, lungo un sentiero che si immerge nei boschi. Ad attendere gli ospiti della 4 passi nella piazza di San Rocco, luogo della terza tappa, ci sarà una novità: un piatto di salumi Coati abbinati alla giardiniera e al “Valpolicella Ripasso DOC Classico Superiore” dell’Azienda Vinicola Righetti Luigi.

Si riprende il cammino lungo una strada che porta ad ammirare il monte Pastel e la zonda di Marano sul confine con il comune di Fumane. Si giunge quindi al paese di Purano, dove, nella piazzetta antistante la chiesa, si potrà gustare la pearà di Elda e Giannina abbinata ai bolliti misti e al Valpolicella Ripasso DOC Classico Superiore di Corte Fornaledo.

La quinta tappa è appena sopra Purano, davanti alla chiesetta di Santa Maria Valverde che, con la sua corona di cipressi, si affaccia sul versante sud del Monte Castelon. Ci si arriva percorrendo un sentiero che passa davanti a Corte Fornaledo, un’antica corte con portico, loggia e solenne torre colombara da secoli proprietà della famiglia Borghetti, e che poi si inerpica lungo un breve tratto in salita che vale la pena di percorrere per ammirare il panorama giunti alla meta. Nel piazzale antistante la chiesa si potranno gustare formaggio Monte Veronese DOP e miele di Marano abbinati all’Amarone della Valpolicella DOCG Classico delle aziende vitivinicole Clementi e Terre di Gnirega.

Dalla chiesa di Santa Maria si scende a Pezza per la sesta tappa, a base di brassadele pasquali e Recioto della Valpolicella DOCG Classico dell’Azienda Vinicola Corte Zardini.

Percorrendo via La Torta si ritorna in Piazza dello Sport a Marano, con una breve sosta alla fontana di Pezza dove si potrà assaggiare il nocino.

 

 

Clip_2SOSTE  E MENU

 

  • in località NOVAIA, presso Azienda Agricola Novaia polenta fresca con salame nostrano e funghi abbinati a Valpolicella DOC Classico

 

  • in località CAMPORAL, presso Cantina Albino Armani risotto all’Amarone di Rosa e Angiolina abbinato a Valpolicella DOC Classico Superiore

 

  • nella piazza di SAN ROCCO piatto di salumi Coati con giardiniera abbinati a Valpolicella Ripasso DOC Classico Superiore dell’Azienda Vinicola Righetti Luigi

 

  • nella piazza di PURANO  bolliti misti con “pearà” di Elda e Giannina e verdura cotta abbinati a Valpolicella Ripasso DOC Classico Superiore di Corte Fornaledo

 

  • presso SANTA MARIA VALVERDE formaggio Monte Veronese DOP e miele di Marano abbinati ad Amarone della Valpolicella DOCG Classico di Azienda Vitivinicola Clementi e Azienda Vitivinicola Terre di Gnirega

 

  • in località PEZZA, presso Azienda Vinicola Corte Zardini  “brassadele” pasquali abbinate a Recioto della Valpolicella DOC Classico

 

  • alla fontana di PEZZA nocino prodotto con grappa di vinacce di Amarone in infuso di noci e spezie

 

  • in PIAZZA DELLO SPORT di Marano caffè corretto

 

 

INFORMAZIONI E PROGRAMMA

 

LUNGHEZZA DEL PERCORSO 9 Km

Si consigliano scarponcini adatti a terreni scoscesi; per i bebè, passeggino a 3 ruote o zaino.

 

PROGRAMMA

  • Domenica 3 Aprile 2016 raduno in piazza dello Sport a Marano di Valpolicella.
  • Partenza del primo gruppo alle ore 9.30; partenza degli altri gruppi a intervalli di 10 minuti.
  • COLDIRETTI IN DEGUSTAZIONE: alla partenza la Coldiretti e alcuni suoi associati locali proporranno una degustazione di prodotti tipici.
  • ACQUISTO DI VINO: al termine del percorso, in Piazza dello Sport di a Marano di Valpolicella, si potrà acquistare, direttamente dal personale della Pro Loco, la selezione dei vini degustati durante la passeggiata.

 

INFORMAZIONI

  • ne Pro Loco Marano V.lla

tel. 045 68 00 493 – prolocomarano@libero.it – www.prolocomarano.it

  • Dario Degani tel. 045 77 55 261

 

DEDICATO AI PIÙ PICCOLI

È previsto un secondo piatto per i bambini a base di cotoletta e patate al forno.

 

LIMITE ISCRIZIONI 950 persone.

 

QUOTE adulti 25 euro – bambini (fino a 16 anni) 12 euro.

 

SERVIZIO DI RISTORAZIONE a cura di Co.Ge.Me.

 

ISCRIZIONI

Le iscrizioni alla manifestazione si effettuano da lunedì 22 febbraio 2016 fino ad esaurimento dei posti tramite bonifico bancario intestato a

Associazione Pro Loco di Marano Valpolicella

IBAN IT18 F0831 560031 00000000 1895

di Valpolicella Benaco Banca; oggetto: quota iscrizione 4 passi per (specificare numero di adulti e bambini). Subito dopo aver effettuato il bonifico, inviare tempestivamente la ricevuta tramite mail all’indirizzo prolocomarano@libero.it. L’iscrizione si riterrà effettuata solo dopo aver ricevuto conferma tramite mail dalla Pro Loco di Marano V.lla.

 

REGOLAMENTO

Alla partenza le prenotazioni saranno convertite nei tagliandi di partecipazione. Ai partecipanti adulti sarà consegnato un bicchiere da degustazione e una custodia a tracolla, ai bambini un gadget. La manifestazione avrà luogo anche in caso di maltempo. Il comitato organizzatore declina ogni responsabilità per danni a persone e/o a cose durante la manifestazione.

L’ordine di partenza avverrà in base all’ordine di conversione delle prenotazioni nei tagliandi di partecipazione; non saranno effettuati cambi di gruppo da parte dell’organizzazione.

Il percorso

10 comments

Vai al modulo dei commenti

    • matteo on 28 marzo 2016 at 08:54
    • Rispondi

    Salve, chiedevo se era possibile iscriversi anche se le iscrizioni sono chiuse, siama arrivati tardi.
    Sono già un paio di anni che partecipiamo a diverse magnalonghe della zona (valpolicella, piazzalonga, muralonga)
    Ci sarebbe piaciuto provare a fare anche questa.
    Siamo 2 adulti e 1 bambino.
    Saluti matteo

    1. Purtroppo Matteo le iscrizioni sono tassativamente chiuse, il numero di partecipanti è stato ampiamente raggiunto. Accade spesso che per qualche ragione alcuni non possono partecipare, si presenta comunque qualcuno alla partenza cercando di cedere il proprio biglietto per recuperare i soldi. Se volete, senza impegno, fare questo tentativo …
      Se qualcuno vede il messaggio e ha biglietti disponibili potrebbe rispondere.

    • silvia on 1 aprile 2016 at 08:18
    • Rispondi

    Salve Signor Matteo, se fosse ancora interessato causa malattia io venderei i miei biglietti per la quattro passi. Sono proprio 2 adulti e 1 bambino. Mi faccia sapere che in caso la contatto. Silvia.

      • Matteo on 1 aprile 2016 at 17:51
      • Rispondi

      Salve, si mi interessano ancora.
      Gli orari della partenza vengono assegnati la mattina stessa su richiesta dei partecipanti?
      Rimango in attesa di essere contattato da lei.
      Matteo

        • Silvia on 1 aprile 2016 at 19:30
        • Rispondi

        Matteo mi scusi ma poco dopo che avevo scritto il messaggio una mia amica mi ha chiesto se potevo venderli a lei. Mi scusi davvero, lo avessi saputo prima no mi sarei permessa di scriverle.

    • Rossi Mario on 2 aprile 2016 at 12:41
    • Rispondi

    Salve. Sono Mario di Verona. Anch’io ho saputo tardi di questa iniziativa e vorrei partecipare anche se ho visto che a causa del raggiunto limite di iscrizioni non e’ piu ‘possibile fare l’iscrizione. Se qualcuno rinuncia vorrei comprare i biglietti. Siamo in due. Grazie

    1. Venite alla partenza domani mattina, alle volte qualcuno non può partecipare e cede i biglietti. Male che vada approfitterete dei ricchi spuntini all’avvio offerti da Coldiretti e i gemelli di Appenheim.

    • Claudio on 3 aprile 2016 at 07:26
    • Rispondi

    Io ho un biglietto se qualcuno fosse interessato. Lo lavoro alla partenza 😉

    • roberto compri on 3 aprile 2016 at 18:10
    • Rispondi

    Passeggiata bella, cibo buono e compagnia stupenda. Vorrei sapere se anche quest’anno c’è il concorso fotografico e con quali regole. grazie roberto

    1. Quest’anno non siamo riusciti ad organizzare il concorso fotografico, vediamo il prossimo anno. Grazie

Lascia un commento

Your email address will not be published.